10 CONSIGLI PER DORMIRE MEGLIO

CONDIVIDI

10 CONSIGLI PER DORMIRE MEGLIO


Durante questo periodo di ripresa, ho sentito molte persone, con problemi di insonnia o disturbi del sonno.

Probabilmente le preoccupazioni che ci affliggono non aiutano un buon sonno, ma non credo che tutti disturbi del sonno siano legati solo alle preoccupazioni.

In passato ho avuto anch’io problemi d’insonnia, quindi ho iniziato a studiare per trovare una soluzione e risolvere il problema.
Ho raggruppato, in questa lista tutti i piccoli accorgimenti che ho testato e appreso nel tempo.
La mancanza di sonno è tremendamente logorante per il nostro fisico, le neo mamme lo sanno bene!


Dormire poco o male ci rende insofferenti, nervosi, ha effetti collaterali sulla digestione e sul nostro livello d’attenzione, inoltre è clinicamente provato che la carenza di sonno aumenta i livelli di cortisolo.

Il cortisolo è chiamato ” l’ormone dello stress “, aumenta quando mettiamo a dura prova il nostro corpo.

Alti livelli di cortisolo portano disturbi di salute, aumento delle pulsazioni, calo del sistema immunitario, e di conseguenza disturbi del sonno. La carenza di sonno, inoltre, non permette la normale rigenerazione dei tessuti, quindi chi fa sport, di sicuro vedrà allungarsi i tempi di recupero e ne risentirà sul tono muscolare.


Soprattutto chi pratica lavori particolarmente stressanti o chi pratica sport a livello agonistico, dovrebbe dormire di più rispetto alle 6-8 ore di un normale individuo, potrebbe richiedere anche 8-10 ore per recuperare al massimo. Diciamo che deve ricaricare le batterie più a lungo!


Andiamo a vedere qualche piccola strategia per farti dormire come un bambino nella culla !


⦁ NON GUARDARE LA TV PRIMA DI ADDORMENTARTI MA LEGGI


Guardare la TV stimola il nostro cervello. E’ buona cosa spegnere la TV e iniziare a leggere un libro o una rivista. Si sembra un consiglio da NONNI ma funziona!
Guardando la TV il nostro cervello non distingue la finzione dalla realtà, per lui è un’esperienza vissuta. Quindi quando guarderai un film di paura, a livello di ansia e adrenalina, ti sembrerà di aver vissuto davvero quel momento! Tu andresti a letto dopo aver visto un mostro o un fantasma? Sotto sera, cerca di limitare programmi violenti o ad alta tensione.
Invece leggendo un bel libro, oltre ad aumentare la tua conoscenza, di sicuro ti abbandonerai nelle mani di Morfeo, sognando i racconti del tuo libro.


⦁ MANGIA NEL MODO GIUSTO


Anche in questo caso cura l’alimentazione, ci sono molti cibi che aiutano il buon sonno.
Mangiare carboidrati alla sera, al contrario dell’immaginario comune, non fà ingrassare, sempre che l’apporto calorico sia adeguato al fabbisogno giornaliero, ma 80-100 Gr di amidi, aiutano a dormire meglio.

Questi ormoni aiutano il sonno e il buon umore!


Non dimenticare anche una buona dose di verdura fresca ad ogni pasto principale della giornata.
Sono ottimi tutti gli alimenti che contengono omega 3 e quelli che contengono vitamine che aumentano i livelli di serotonina e melatonina:


⦁ Il salmone, sardine, tonno, sgombro, aringa, sardina, uova di storione, alici, merluzzo, uova di salmone, crostacei.


⦁ La frutta come : kiwi, banana, albicocche, ciliege, mandorle, noci, pesche, frutta secca in genere. (Attento/a con la frutta secca, controlla sempre le Kcalorie per 100 Gr), avena.


⦁ NON BERE ALCOLICI PRIMA DI DORMIRE


Si, è vero… il vino mette sonnolenza, per le fasi iniziali del sonno! Di solito l’alcool disturba il sonno nella seconda fase o comunque non ti farà avere un bel sonno profondo. Inoltre se bevuto in quantità eccessiva, specialmente accompagnato ad una cena, rallenta la digestione, aggravando ulteriormente la qualità del sonno.


⦁ BEVI DELLE BEVANDE RILASSANTI


Bevi una bella tisana rialassante, con melissa, binacospino, valeriana o della semplice camomilla, favoriranno il rilassamento nervoso.
Io bevo quella alla camomilla e biancospino.


⦁ EVITA CIBO McSPAZZATURA


Evita dolci e cibo spazzatura, troppo grassi e pesanti da digerire. Non è il massimo ingolfare il sistema quando sta lentamente spegnendosi per andare a dormire!
Cerca di cenare, circa 3 ore prima di coricarti, cosi dopo aver digerito sarà piu facile addormentarsi.


⦁ IMPARA A RESPIRARE


Se il tuo problema di sonno è legato all’ansia o allo stress, e come me non riesci a spegnere il cervello, ti consiglio di fare un pò di training autogeno prima di andare a dormire.

Trova un posto tranquillo della casa senza rumori o luci accecanti e inizia a concentrarti sul tuo respiro, conta ogni respiro e fai scivolare via i pensieri che ti passano nella testa.

Respirare in modo costante e con la pancia ti aiuterà a rilassarti. Comunque io non sono qua a spiegarti queste tecniche, ci sono migliaia di corsi su youtube per imparare a fare training autogeno o meditazione.


Io per rilassarmi faccio cosi; immagino di essere in un posto dove sono già stato in vacanza. Dopo aver visualizzato il posto, inizio a concentrarmi sulle sensazioni, come calore, odori, sapori, sensazioni sulla pelle, cerco di rivivere quell’esperienza e mi concentro sui dettagli che mi circondano.

Questo esercizio, oltre ad aiutarmi a dormire, mi permette di vivere un’esperienza nuova, piu la pratichi e più ti sembrerà vera!


⦁ LA CAMERA E’ IL TUO NIDO


Proteggi la tua camera da letto, falla diventare il tuo nido accogliente e confortevole. L’ambiente dove viviamo è molto importante e ha una forte influenza sul nostro umore.
Metti delle luci calde nella camera oppure soffuse, cerca di ricreare una luce tipo camino acceso o tramonto d’estate.
Generalmente la luce fredda viene associata ad ambulatori, magazzini, ospedali, tu vorresti dormire in un luogo del genere?
Togli la TV o qualsiasi dispositivo rumoroso. Non va bene guardare la TV prima di andare a letto e ancora peggio se la TV è già nel letto… Comunque i dispositivi elettronici, anche da spenti, emettono frequenze appena percettibili per il nostro orecchio, ma possono disturbare nel silenzio della notte.


⦁ NON PRATICARE SPORT AD ALTA INTENSITA’ PRIMA DI DORMIRE


Se soffri di disturbi del sonno, ti consiglio di non fare sport ad alta intensità prima di andare a dormire. Quando facciamo esercizio fisico molto intenso, andiamo a mettere sotto stress il nostro corpo, di conseguenza il cortisolo si alza e disturberà il tuo sonno.


⦁ LIMITA LE BEVANDE ECCITANTI


Durante la giornata, man mano che ti avvicini alle ore serali, ti consiglio di diminuire le bevande eccitanti, come: Red Bull, caffè, Coca Cola, tè, cacao, mate, guaranà, nicotina, ecc.. Ti servono se dovrai affrontare un viaggio oppure una giornata impegnativa, non per andare a dormire!


⦁ ASCOLTA MUSICA RILASSANTE ANCHE 8D


Una cosa che mi ha sempre rilassato molto,è ascoltare musica con le cuffie. Ultimamente ho anche scoperto l’esistenza di brani in 8D e 12D. Questo tipo di tracce audio, ti fanno vivere l’esperienza musicale a più dimemsioni.

Se cerchi su youtube ci sono canzoni rilassanti che durano ore, ma di sicuro dopo pochi minuti starai già russando! Oppure se preferisci puoi ascoltare le tue canzoni preferite coricato/a nel letto ad occhi chiusi.

Se vuoi ti lascio questo link per ascoltare un esempio di musica rilassante.

Ecco 10 buoni consigli per dormire meglio, spero che ti aiuteranno a fare dei bei sogni!

Grazie per essere arrivato fino a questo punto, ci vediamo al prossimo articolo.


Fammi sapere se anche tu adotti delle tecniche particolari per dormire, puoi lasciare un commento nel riquadro qui sotto!

Tag:, , ,

Dimmi cosa ne pensi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: